Paolo Conte SNOB Tour – #01 Legnano

Paolo Conte dà il via allo SNOB Tour suonando il 25 ottobre al Teatro Galleria di Legnano (MI). Nonostante la tournèe vada a toccare i teatri più importanti d’Europa, si è scelto di iniziare da un teatro più modesto, collocato fuori dalla “grande città” quale poteva essere Milano. Questo perchè l’ambientazione dove si è svolto il concerto rispecchia a pieno quella che è la musica e la persona di Paolo Conte. Un uomo e un artista innamorato del passato, capace di estrapolare poesia e fascino d’altri tempi da cose che ai nostri occhi potrebbero apparire come vecchie e datate. Ecco quindi che i corridoi, i sedili rossi della platea e le vecchie assi in legno hanno contribuito a creare l’atmosfera che più si concilia con la sua musica. Questa scelta ha ripagato alla grande: la serata è stata sold out e il pubblico ha accolto con reiterati e calorosi applausi non solo Conte, ma anche ogni assolo della sua virtuosa orchestra.

Noi siamo giunti nel pomeriggio, dopo due giorni di prove intensive da parte di Paolo Conte e la sua orchestra. Abbiamo avuto modo di vederli e filmarli mentre sistemavano gli ultimi dettagli per la serata, il tutto in un clima sereno e coeso. Al termine delle prove abbiamo realizzato un’intervista al Maestro seduto al piano, riguardo la sua vita, il tour appena partito e molto altro ancora. Questa chiaccherata verrà diffusa dalla Universal, la sua etichetta discografica, sottotitolata in diverse lingue per soddisfare la curiosità dei suoi fan in tutto il mondo. Non appena verrà pubblicata sul web, la condivideremo con voi.

Il concerto è iniziato quando il sipario si è aperto, proprio come negli spettacoli di una volta, rivelando la corposa orchestra a cui si è subito aggiunto lui. Schivo e concentrato, si è tuffato nella sua musica facendola parlare per lui. Non siamo critici musicali e non ci vogliamo dilungare in recensioni e osservazioni sui pezzi e le loro esecuzioni. Quello che possiamo dire è che, ai lati del palco intenti a cogliere i momenti più significativi, siamo rimasti colpiti sia dall’emozione scaturita dai brani sia dalla bravura e prontezza del service tecnico dietro le quinte. Musicisti, tecnici, ognuno è stato fondamentale per la buona riuscita della serata e siamo contenti di poter lavorare con professionisti di questo calibro. Perciò non vediamo l’ora di ritrovarli tutti sul palco del Teatro Europauditorium di Bologna, giovedì 30 ottobre.

Commenti

commenti

Posted on October 26, 2014 in Eventi, Paolo Conte

Share the Story

About the Author

Response (1)

  1. Matteo Pelliti
    October 27, 2014 at 11:43 am ·

    Un lavoro prezioso e inedito, questa vostra documentazione itinerante del Tour del Maestro. Noi studiosi contologi aspettiamo da anni un lavoro di ricerca sul campo come questo e speriamo vivamente in un ricco dvd futuro! 🙂 Buon viaggio e grazie

Back to Top